La Casa di Fida Torino – Progetto Pasto Condiviso

Il Centro, oltre alla presa in carico psicoterapeutica e medico-nutrizionale, offre uno spazio in cui poter condividere il momento del pasto lontano da rituali sintomatici e dalle dinamiche conflittuali.
Per le difficoltà insite nelle patologie alimentari, il pasto ha un’importanza fondamentale in quanto genera sempre angoscia.
Così, invece di rappresentare un momento di condivisione e scambio relazionale, diventa teatro di disagi familiari che possono indurre comportamenti patologici.
Per questi motivi il Centro offre la possibilità di condividere il pasto in un luogo accogliente e conviviale in cui poter creare un legame di fiducia e collaborazione per ritrovare il piacere dello stare a tavola, spostando l’attenzione dal cibo alla relazione.
Dopo il pasto gli operatori saranno disponibili a svolgere delle attività sia di gruppo, sia individualizzate a seconda delle necessità personali.

La Casa di FIDA Torino è aperta 3 volte alla settimana il martedì, il giovedì e il sabato dalle ore 12.30 alle ore 17.00. Il pasto si svolgerà tutti insieme dalle ore 12.30 alle ore 14.00, ognuno provvederà a preparare il proprio pasto autonomamente e a portarlo al Centro. Il Centro è fornito di tutto il necessario per conservare e consumare gli alimenti.

Nel pomeriggio si svolgeranno varie attività individuali/di gruppo.

Pasto Condiviso