“Il corpo – Parola delle donne” di G. Buzzati, A. Salvo

 

CONSIGLIATO a tutti

PAROLE CHIAVE: affettività, donna, corpo

 

Questo libro risale ormai al 1998 ed è uno dei libri che ho letto riguardanti la questione del corpo femminile, trattata da due psicoterapeute. Si presenta, dunque, con un taglio tecnico laddove ci si interroga sul destino del corpo, facendo riferimento a Bollas e a Winnicot.

Il corpo femminile come il luogo dove ristagnano contenuti oscuri, sentimenti fobici; il corpo che diventa veicolo di una sofferenza di cui la psiche non riesce a farsi completamente carico.

Si apre il discorso sulla madre, si ascoltano testimonianze di vite fragili, che il dolore ha trasformato in donne depresse, isteriche, anoressiche. L’indagine, intrisa di riferimenti alla psicoanalisi, rimanda continuamente al legame tra queste forme di sofferenza e gli affetti. E’ proprio intorno al rapporto con la figura materna, che si cerca il senso di questo dolore, se un senso si ritiene ci debba essere nella sofferenza.

 

Paola