“Il gabbiano Jonathan Livingston” di R. Bach

CONSIGLIATO

PAROLE CHIAVE: Libertà, Volo, Passione

 

Questo famosissimo libro è la storia del percorso di auto-perfezionamento di un gabbiano che impara a volare/vivere attraverso l’abnegazione, il sacrificio, la gioia di seguire quello che più gli somiglia.

Jonathan non è un ribelle che pronuncia un “no” deciso alla prospettiva di adattarsi alle aspettative dello stormo tanto per.

Jonathan sente che oltre al cibo il gabbiano vive della luce e del calore del sole, vive del soffio del vento, delle onde spumeggianti del mare e della freschezza dell’aria.

 

Jonathan ha il coraggio, al contrario dello stormo che vive in una dimensione di rassicurante ordine e normalità, di vivere pienamente desideri e passioni anche quando non vengono capite/condivise dal resto del mondo.

Interpretata e riletta da tutto il mondo secondo le più svariate interpretazioni, la vita di questo gabbiano rimane comunque una metafora della condizione umana troppo spesso costretta, ingessata, irrigidita in sterili e mortifere definizioni.

 

Giulia T.