DCA: parliamone

Maltrattamenti Alimentari

      La cronaca offre ancora uno spunto di riflessione sul rapporto genitori-figli e cibo. Un padre è stato condannato a nove mesi di reclusione (l’accusa ne aveva chiesti dieci) per maltrattamenti nei confronti delle figlie. La denuncia era stata presentata dalla moglie dell’uomo e madre

Continua a leggere

Il peso del corpo: l’obesità per la psicoanalisi

Riflessioni sull’incontro: “Il peso del corpo, l’obesità infantile e adulta del 15/05/2013, Ancona   Qualche tempo fa una paziente obesa mi ha posto la seguente domanda: cosa ci fa lo psicologo nella cura dell’obesità? Effettivamente credo sia una bella domanda, legittima soprattutto laddove l’obesità è sempre stata

Continua a leggere

Il thigh gap

Intervista alla Dott.ssa Giuliana Capannelli Il thigh gap – il desiderio di avere gambe magrissime, che unite non si toccano, lasciando ampio spazio tra le cosce – puo’ essere interpretato come un nuovo disordine alimentare? se si, lo reputa un disturbo a sé o è riconducibie all’anoressia?

Continua a leggere

DCA e Psicoanalisi

Quando si parla di Psicoanalisi nella cura dei cosiddetti “sintomi moderni” come le patologie da dipendenza quali l’anoressia e la bulimia o i disturbi alimentari in genere, non si parla di applicare la psicoanalisi “classica”, il lettino di Freud per intenderci, ma di applicare i principi logici

Continua a leggere

I disturbi alimentari nell’infanzia

  Approfondimento sul tema dei Disturbi Alimentari infantili a partire dalla lettura del testo “Sfamami” di Pamela Pace e Aurora Mastroleo A partire dalla lettura del libro Sfamami, vengono ripresi alcuni aspetti rilevanti per la comprensione dei disturbi alimentari infantili: l’importanza dei cambiamenti sociali e il loro riflesso nelle famiglie moderne,

Continua a leggere

Disturbi alimentari: il Centro HETA esprime forte preoccupazione per la situazione regionale dei servizi pubblici e privati

“Anoressia e bulimia dilagano: eliminare servizi è un lusso che non possiamo permetterci”. Questo il commento della dottoressa Giuliana Capannelli, Presidente dell’Associazione HETA, dopo essere venuta a conoscenza del rischio che un altro centro di cura marchigiano per i Disturbi del Comportamento Alimentare finisca per essere definitivamente

Continua a leggere