Contatta il nostro Centro: 380.2118180




Punti di Vista

Punti di Vista: in questa sezione potete trovare osservazioni, commenti, contributi e articoli giornalistici, vengono inoltre raccolti qui i testi e i resoconti delle opinioni emerse su ‘Il gruppo domanda”, percorso di discussione con appuntamenti mensili del Centro HETA.

 

 

  • "Il coraggio di Angelina"
    “Il coraggio di Angelina”
    Commento all’articolo del giornale “Espresso”, maggio 2013   “Ha fatto benissimo. Ma ti rendi conto? C’era l’87 per cento di possibilita’ che si ammalasse di tumore al seno”. Ho lasciato perdere, sul momento, sopraffatto dalla sicurezza (piu’ esatto forse sarebbe definirla sicumera) dell’interlocutrice, che d’altra parte non...
    Continua a leggere
  • La dieta del digiuno
    La dieta del digiuno
      Commento al libro di Umberto Veronesi   Guardi la televisione, mentre fai colazione, una mattina qualsiasi, e in rapida successione assisti a un’intervista a Vissani (parla di cucina come arte e passione, di ricerca di genuinità) e a un ampio servizio sui risultati di un’indagine della...
    Continua a leggere
  • La zona grigia
    La zona grigia
    Commento ad un articolo di giornale del 12/12/2013   Navighi a vista in Internet, e ti imbatti in uno scoglio insidioso a pelo d’acqua. Ragazza anoressica vuole lasciarsi morire, il giudice ordina: alimentazione forzata. Succederebbe in Inghilterra. Ti accingi a leggere il testo sotto un titolo (e...
    Continua a leggere
  • Ti do la mia parola
    Ti do la mia parola
    Commento al convegno del 25-26/05/2013, Saltara (PU) “Mi fido sulla parola, mi fido della tua parola”. Mai forse come in questi tempi foschi e inquieti un’espressione del genere è apparsa logora e stonata. Si fa sempre più fatica ad accordare fiducia. Se le banche non allargano i...
    Continua a leggere
  • Il corpo: un peso o un "segno" prezioso?
    Il corpo: un peso o un “segno” prezioso?
    Commento all’incontro del Centro Heta del 15/05/2013 Succede un pò come con il sesso, l’altra manifestazione che la specie umana condivide con gli animali, ma che tuttavia distingue l’uomo dall’animale, proprio per i diversi tipi di approccio che l’uomo ha con essa. Mangiare, come necessità fisiologica, per...
    Continua a leggere
  • Dialoghi tra "ciechi" e "muti"
    Dialoghi tra “ciechi” e “muti”
    Commento all’incontro dei DCA dell’infanzia e dell’adolescenza 15/04/2013   Chi non ha sperimentato le ansie dei genitori (specialmente delle madri) sull’alimentazione dei figli, fin dai primi mesi di vita? Ci sono madri, per le quali il proprio bambino non mangia mai a sufficienza. Madri che assillano il...
    Continua a leggere
  • La caverna della memoria
    La caverna della memoria
    Commento all’incontro “Per non dimenticare” del 22/03/2013, Ancona C’è, nelle Confessioni di Agostino (libro decimo), una lunga digressione dedicata alla memoria. “Giungo allora – scrive – ai campi e ai vasti quartieri della memoria, dove riposano i tesori delle innumerevoli immagini di ogni sorta di cose (…),...
    Continua a leggere
  • Un nemico subdolo
    Un nemico subdolo
    Commento alla Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla del 15/03/2013   Una malattia subdola, che scava nel corpo e nell’anima. Che sceglie le sue vittime tra i giovani e i giovanissimi (soprattutto ragazze). Che, in casi estremi, può portare alla morte, sempre alla sofferenza indicibile di chi la...
    Continua a leggere
  • La violenza sulle donne : Il Femminile come simbolo dell'alterità inquietante
    La violenza sulle donne : Il Femminile come simbolo dell’alterità inquietante
    Commento all’incontro sulla tematica “violenza sulle donne” dell’8/03/2013   Perchè una festa della donna? Ci sono le feste del tartufo, della polenta, dei fiori, dei libri. La donna non è un oggetto di consumo da festeggiare, è un soggetto pensante (anche se spesso se ne dimentica). Quindi chi...
    Continua a leggere
  • Sublimi note di solidarietà
    Sublimi note di solidarietà
      Commento all’iniziativa dell’Associazione FANPIA del 24/02/2013 È stato uno di quei pomeriggi, che si vorrebbe non finissero mai, o che si ripetessero più spesso. Che c’è, infatti, di più bello della grande musica, eseguita ai massimi livelli, e della testimonianza dell’impegno, esplicato con umanità e competenza,...
    Continua a leggere
  • Il bambino oggetto e...il furto di una "S" - 2 Febbraio 2013
    Il bambino oggetto e…il furto di una “S” – 2 Febbraio 2013
    Commento all’incontro della SLP di Ancona del 2/02/2013 I disturbi dell’apprendimento sono l’altro nodo (accanto a quello dei disturbi alimentari), che sempre più stringe la prima età della vita umana, l’infanzia e l’adolescenza. Anoressia non solo nei confronti del cibo, ma anche del sapere. E la famiglia...
    Continua a leggere
  • Una tragedia una speranza - Riflessione su fatti di cronaca
    Una tragedia una speranza – Riflessione su fatti di cronaca
    Riflessioni sulla trasmissione “Le Iene” del 20/02/2013   Due casi, di cui si sono recentemente occupati i media, hanno posto in primo piano, semmai ce ne fosse stato bisogno, il drammatico problema dei disturbi alimentari, in particolare l’anoressia, una malattia subdola del corpo e dello spirito, che...
    Continua a leggere
  • Un mondo perfetto! E dietro l'apparenza?
    Un mondo perfetto! E dietro l’apparenza?
    Commento al convegno dell’11/12/2012, Ancona Parlare dei disturbi alimentari non è semplice. Non è come parlare, facciamo un esempio, dei disturbi dell’apparato digerente. I nomi stessi – anoressia, bulimia, obesità – ci inducono quasi a prendere una “rispettosa” distanza (se il problema non ci tocca direttamente), o...
    Continua a leggere
Piazza Armando Diaz, 2 - 60123 - Ancona - [t] 071.31868 - ancona@fidadisturbialimentari.it - Mappa del Sito | Note legali e privacy

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, cliccando su un link o un pulsante o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close