Contatta il nostro Centro: 327.1272917




Recensioni libri e film

O bianco viso.

Come fanno le storie ad avere un lieto fine? Venerdì 19 maggio. Le Murate caffè letterario. Cosa vi aspettereste da una favola? Magari strani personaggi con poteri magici che cercano di sconfiggere il male attraverso incantesimi e mirabolanti avventure, oppure amanti che pur di stare insieme farebbero

Continua a leggere...

Relazioni in trappola.

Venerdì 28 marzo. Le Murate caffè letterario. E’ indubbiamente più semplice empatizzare con la donna che subisce violenza, con colei che indossa i segni visibili di una sofferenza non solo fisica, ma anche psicologica. In Italia 3 donne su 10 vivono una condizione di abuso da parte

Continua a leggere...

Del corpo e d’altre storie.

Corpo e cibo nell’immaginario fiabesco. Tra gli alti e sapienti scaffali della libreria Salvemini, il 18 marzo, si è propagata la voce di Federico Paino, carismatico speaker, attore e operatore dell’associazione Heta Ancona. Al suo fianco Adalinda Gasparini, psicoanalista, esperta di fiabe e miti e Laura Cioni,

Continua a leggere...

Pensieri intorno a “Primo amore”, un film di Matteo Garrone del 2004

“Bisogna prima togliere tutto e quando non c’è più niente dopo cominci a raschiare con calma e non butti  via niente, raccogli tutto in dei sacchi e dopo lo porti a bruciare e lo stesso resta ancora qualcosa. Dopo che hai bruciato tutto restano le ceneri e

Continua a leggere...

Quando una è nessuna e centomila: “Lei così amata” di Melania G. Mazzucco

“Da tutti voleva essere accettata, voleva la loro benevolenza, con tutti vivere in amicizia. Voleva piacere a tutti. Ci riusciva, tutti la viziavano, perché la trovavano “deliziosa”, o “delizioso” – scambio, equivoco, lapsus che, per lei, era fonte di divertito piacere. Ma anche di un acuto dolore,

Continua a leggere...

Riflessioni su “Storia di un corpo” di Daniel Pennac

Un diario, una storia. Tempo fa tenere un diario era un’abitudine consueta, quasi scontata, il bisogno di condividere con se stessi uno stato. Rendere tangibile con dei segni i pensieri, le sensazioni, le emozioni di una giornata, di un momento. Oggi lo si fa su facebook, con

Continua a leggere...
Via Masaccio, 116 - 50132 - Firenze - [t] 327.1272917 - firenze@fidadisturbialimentari.it - Mappa del Sito | Note legali e privacy

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, cliccando su un link o un pulsante o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close