Contatta il nostro Centro: 327.1272917




Articoli e pubblicazioni

Dislessia: che cos’è?

Avete provato a leggere il testo contenuto nell’immagine qui sopra nel box? Sarà stato un po’ difficile, ci avrete messo un po’ più tempo ma sono sicura che ce l’abbiate fatta! Questo succede perché una volta acquisita l’abilità di lettura, si smette di decodificare lettera per lettera

Continua a leggere...

Una “nuova” dipendenza: il gioco d’azzardo patologico

Negli ultimi anni l’interesse sempre maggiore alle dipendenza ha portato a sempre più specifiche ricerche e riflessioni in proposito, tanto che sembrano esser nate delle nuove dipendenze. In realtà forse esistevano già in precedenza, ma venivano definite con altro nome. Alcune, ad esempio facevano parte dei disturbi

Continua a leggere...

Stress e psicoanalisi

Quante volte abbiamo sentito parlare di stress? Questa parola viene nominata quotidianamente da noi stessi o da chi ci è vicino. Ma cosa significa esattamente? Secondo l’etimologia il termine stress significa “strizzare”, sarebbe quindi una stretta, un’angustia (o un’angoscia). Il termine é stato diffuso da Hans Selye nella metà

Continua a leggere...

L’errore fotografico – parte II

“Iniziamo subito questi due giorni dicendo che la fotografia non è quella che alcuni dicono, per cui tutto il mondo appartiene ad essa e non riescono a parlare d’altro“: così Giovanni Marrozzini, fotografo professionista, esordisce nel suo workshop di due giorni fatto presso il Fotoclub Il Bacchino,

Continua a leggere...

Il romanzo familiare dei nevrotici e le elezioni politiche 2013

“L’emancipazione dall’autorità dei genitori dell’individuo che cresce è uno degli esiti più necessari, ma anche più dolorosi, dello sviluppo.” In questo modo S. Freud nel 1908 inizia il suo saggio “Il romanzo familiare dei nevrotici” scritto per essere inserito nel libro “Il mito della nascita dell’eroe” di

Continua a leggere...

L’errore fotografico

Nell’epoca del perfezionismo, del digitale che tutto (o quasi) permette, del fotomontaggio, ma più in generale, nell’epoca dell’immagine ideale (o dell’ideale dell’immagine, che dir si voglia), è interessante proporre una riflessione, seppur breve, intorno alla odierna capacità del fotografo, che altro non è se non colui che

Continua a leggere...

Dovere o potere, sparire o rinascere

Il primo approccio alla domanda di cura in psicoanalisi, è di fronte a una domanda che concerne il dovere e al contempo il fare; due questioni queste a dir poco pregnanti nel percorso analitico di ogni individuo che vi si avvicina. Puntualmente ci sentiamo chiedere: cosa devo

Continua a leggere...

Famiglie che uccidono

“Se una sola uccisione potesse saziare questa mano, non ne avrei perpetrata nessuna. Anche uccidendone due è un numero troppo piccolo per il mio odio. Se qualche creatura si nasconde ancora nel mio grembo, mi frugherò le viscere con la spada e la estrarrò col ferro.” (Medea vv 1009-1013)

Continua a leggere...

Censis

Portiamo all’attenzione i risultati di un’indagine del Censis, uscita il 6 giugno 2011, dal titolo “La crescente sregolazione delle pulsioni” che aveva l’obiettivo di leggere il disagio che sta vivendo la società italiana attraverso schemi interpretativi diversi da quelli consueti dell’analisi sociale ed economica, affini ai paradigmi

Continua a leggere...
Via Masaccio, 116 - 50132 - Firenze - [t] 327.1272917 - firenze@fidadisturbialimentari.it - Mappa del Sito | Note legali e privacy

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, cliccando su un link o un pulsante o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close