A tavola! Il legame tra cibo e emozioni

Ciclo di 3 incontri presso il Kantiere

Via del Cavallaccio 1/Q, Firenze

 

11 Maggio ore 21.00: Cibo e identità, cultura e disagio

Dott.ssa Laura Cioni, Psicologa – Psicoterapeuta, ass. Dedalo – FIDA Firenze

Nel cibo sono sintetizzate le regole della convivialità, le tradizioni, i tabù, i valori di ogni cultura. Da sempre esiste uno stretto legame fra le donne e il cibo come strumento di cura, seduzione e comunicazione.

Cercheremo di riflettere sul ruolo rivestito dal cibo nella società odierna e su come cibo, corpo e immagine siano diventati fonti di possibili ossessioni fino a sfociare talvolta in vere e proprie sintomatologie.

 

18 Maggio ore 21.00: Cibo come metafora dell’amore

Dott.ssa Carlotta Bettazzi, – Psicoterapeuta, ass. Dedalo – FIDA Firenze

Le parole contengono “calorie”? Che valore nutritivo hanno le parole?

“Consumare” assieme significa condividere non soltanto il cibo ma storie ed emozioni: il modo con cui una persona si rapporta al cibo è uno specchio del suo rapporto con gli altri. Cercheremo di capire come nei disturbi del comportamento alimentare il cibo parli al posto del soggetto.

 

8 Giugno ore 21.00: La bocca dei bambini: cibo e infanzia

Dott.ssa Francesca Donati, – Psicoterapeuta, ass. Dedalo – FIDA Firenze

Perché mio figlio mangia troppo? Perché mio figlio mangia poco?

Molto spesso i bambini comunicano attraverso il cibo i loro stati d’animo, le loro paure, le loro emozioni. La difficoltà per gli adulti è quella di riuscire a interpretarle e trovare un senso oltre il cibo.

Cercheremo di tradurre cosa si nasconde dietro ai comportamenti alimentari dei bambini, ai loro rifiuti ed ai loro eccessi.