TI E’ MAI CAPITATO DI… ?

… avere un’ amica, figlia, compagna che inizia a dimagrire ogni giorno di più e non sapere come comportarti?

Anoressia, bulimia, obesità non sono un capriccio, ma malattie psicologiche molto serie. Avere in casa una figlia che rifiuta il cibo fino a morire o che mangia tutto quello che trova è molto difficile da affrontare.

E’ importante mostrarsi disponibili ad ascoltare senza essere giudicanti e senza cercare di sollecitare l’ amica, compagna, alunna o figlia ad alimentarsi.

I familiari, gli amici e  compagni non possono curare chi soffre di queste patologie, ma possono invece individuare dei luoghi di cura e indicarli a chi ne ha bisogno.

All’ interno dei Centri è possibile, per i familiari, avere uno spazio con un terapeuta con l’ obiettivo di aiutarli a  capire cosa sta accadendo e a  trovare gli strumenti più idonei per facilitare la richiesta di aiuto da parte della figlia.