TI E’ MAI CAPITATO DI… ?

…Perdere il controllo mentre stai mangiando o di non riuscire più a smettere di mangiare oppure di mangiare di nascosto?

Perdita di controllo con velocità nel mangiare, sensazione di pienezza eccessiva, introduzione di grandi quantitativi di cibo spesso in assenza di sensazioni di fame, segretezza nell’atto del mangiare accompagnati a sensazioni di vergogna, colpa e ribrezzo per se stessi, potrebbero essere i segnali di un Disturbo da Alimentazione Incontrollata.

Il DAI ( disturbo da alimentazione incontrollata), oggi ufficialmente riconosciuto come Disturbo del Comportamento Alimentare, si insinua nella vita quotidiana delle persone e spesso viene confuso con una normale obesità o una semplice “golosità”.

Le persone che ne soffrono solitamente hanno alle spalle mille tentativi di diete fallite che aumentano il senso di impotenza rispetto a quanto gli sta accadendo.

Questo disturbo colpisce sia uomini che donne, è spesso associato all’ obesità e può comparire dall’ infanzia fino all’ età matura.

Spesso le persone che ne soffrono nel tempo tendono a isolarsi e ad evitare tutte le situazioni sociali.

Il cibo viene utilizzato un po’ come  anestetico rispetto alle sensazioni emotive, agli stati depressivi e ansiogeni.