Contatta il nostro Centro: 011.7719091




Ancora una vittima dell’anoressia: l’importanza della prevenzione e della cura

QUOTIDIANO PIEMONTESE DELL’ 11-06-2014

Moncalieri, suicida ragazza 28enne. Messaggio ai genitori: ”Perdonatemi, non è colpa vostra

 

Ancora una vittima dell’anoressia.

Quest’ennesima tragedia ci invita a riflettere intorno al problema della cura dell’anoressia.

I disturbi del comportamento alimentari sono, in Italia, la prima causa di morte tra le patologie psichiatriche che colpiscono le giovani donne.

Queste patologie non sono malattie dell’appetito, ma la manifestazione di un grave disagio psichico, in cui il cibo e il corpo diventano l’unico linguaggio possibile per esprimere la sofferenza e il dolore profondo.

E’ importante che questi disturbi vengano riconosciuti precocemente  e possano essere curati, in modo appropriato, in centri specializzati che tengano conto della situazione clinica, fisica, psicologica e familiare, e della soggettività della persona.

Dott.ssa  Laura Ciccolini

Via Felice Cordero di Pamparato, 6 - 10143 - Torino - [t] 011-7719091 - torino@fidadisturbialimentari.it - Mappa del Sito | Note legali e privacy

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, cliccando su un link o un pulsante o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close