Salute: domani Giornata fiocchetto lilla contro disturbi alimentari

“Milano, 14 mar. (Adnkronos Salute) – Giulia, 17 anni, il 15 marzo 2011 è morta per un grave disturbo del comportamento alimentare. Per ricordarla ed evitare che altre giovani non sopravvivano alla malattia, i suoi genitori hanno fondato l’associazione ‘Mi nutro di vita’ che il 15 marzo di ogni anno promuove la Giornata nazionale del fiocchetto lilla. All’iniziativa, giunta alla seconda edizione, aderisce la Federazione italiana disturbi alimentari (Fida) che domani organizzerà eventi di sensibilizzazione in numerose città italiane. Equipe di psicologi, psicoterapeuti, medici, nutrizionisti e psichiatri saranno disponibili per colloqui e consulenze gratuiti per la prevenzione di anoressia, bulimia, obesità.”

Continua a leggere l’articolo su Adnkronos Salute