Due nuovi libri del Dottor Domenico Cosenza

Due importanti novità editoriali a firma del dottor Domenico Cosenza, Psicoterapeuta e Psicoanalista, vicepresidente FIDA e responsabile di Kliné – FIDA Milano.

La prima “El muro de la anorexia” l’edizione spagnola de “Il  muro dell’anoressia” pubblicato in Italia da Astrolabio e ora per le edizioni Gredos, Madrid.

Sulla base della sua esperienza con soggetti anoressici e bulimici, in studio e in istituzione, e dei suoi studi su Lacan e Miller, Cosenza propone un orientamento analitico rinnovato e una lettura del muro impermeabile che l’anoressica erge tra sé e l’Altro. Un rifiuto dell’Altro che assolve a quattro funzioni: domanda inconscia di amore, difesa dalla pulsione, tentativo di separazione e modalità di godimento.

 
Parla spagnolo anche il secondo libro di Cosenza uscito nel 2013, ma stavolta in Argentina:
La comida y el inconsciente. Psicoanálisis y trastornos alimentarios” (Tres Haches, Buenos Aires, Agosto 2013), un importante contributo sul cibo e l’inconscio.

Sono molti i lavori pubblicati in riviste nazionali e internazionali sui disturbi alimentari da Domenico Cosenza, docente all’Istituto Freudiano in qualità di direttore del Dipartimento sulle Patologie Alimentari, e al dipartimento di Psicologia dell’Università degli Studi di Pavia.

È presidente della Scuola Lacaniana di Psicoanalisi, membro dell’Associazione Mondiale di Psicoanalisi. È dottore di Ricerca in psicoanalisi all’Università di Parigi VIII, è Asesor Cientifico del Centro EBA di Barcellona e del “Centro Uno” di Alicante per la cura dei disturbi alimentari. È socio della Società Italiana di studi sui disturbi del comportamento alimentare (SISDCA).