info@fidadisturbialimentari.it

“Togliti un peso, fatti aiutare”: la campagna FIDA fa tappa a Firenze

Trek&think, conferenze e colloqui gratuiti
per prevenire e curare obesità e disturbi alimentari
Togliti un peso, fatti aiutare”: la campagna FIDA fa tappa a Firenze
Una conferenza sul cibo in tv, una giornata di trekking
e letture in Chianti e un colloquio con Psicologi DEDALO-FIDA Firenze

Togliti un peso, fatti aiutare”: la campagna nazionale di FIDA, Federazione italiana disturbi alimentari, volta a prevenire e combattere l’obesità e i disturbi alimentari fa tappa a Firenze. Nella settimana della Giornata Mondiale dell’alimentazione (16 ottobre) Dedalo-Fida Firenze organizza un incontro sui programmi tv dedicati al cibo, una giornata di trekking e letture in Chianti e offre colloqui gratuiti con gli specialisti per tutto il mese di ottobre.

  • Mercoledì 16 Ottobre 2013

    Cibo e mass media: gastronomia televisiva e altri sapori in prima serata

    ore 21.00 Kantiere, Via del Cavallaccio 1/Q Firenze

    Un incontro per riflettere sul cibo a partire dalle ultime tendenze, il proliferare di trasmissioni televisive che si occupano di cucina. Per capire perché e come la Tv abbia intercettato la funzione eccitante e consolatoria del cibo, interrogarsi sul tipo di benessere proposto dai media e su cosa nasconda il tanto discusso “rapporto col cibo”. Ingresso gratuito.

  • Domenica 20 Ottobre 2013

    Trek &Think – I passi del pensiero nel Chianti

    Una camminata, una lettura, buone chiacchiere per una giornata fra natura e racconti.

    In occasione del mese per la prevenzione dell’obesità promosso da Fida, l’associazione Dedalo propone un’iniziativa che associa i benefici del camminare nella natura al piacere della compagnia e della letteratura. Un percorso ad anello nei dintorni di Greve in Chianti. Le soste saranno accompagnate da buona letteratura, ristoro per la mente.

    La terza edizione di T&T si svolge attraverso le bellezze del Chianti, partendo dal paese di Lamole, arrivando a Monte S. Michele, passando per Casole e tornando infine a Lamole.

    Camminare, stare in compagnia, leggere e riflettere insieme: questi gli ingredienti del benessere che Dedalo promuove in occasione della campagna contro l’obesità. Percorrere sentieri non significa solo incontrare paesaggi geografici ma anche mentali: le strade, le idee, i discorsi, durante il cammino, si avvicendano. T&T è un’esperienza di movimento e di cultura, di sensi e d’intelletto, per scoprire che anche il pensiero ha i suoi “passi”.

    In questa edizione le soste saranno accompagnate dalla lettura di alcuni brani e racconti di Dino Buzzati. Sostare con un autore e le sue parole permette di rilanciare il cammino e nutrirlo con nuove idee e domande.

    Luogo d’incontro: Piazza Ferrucci. Chi non ha l’auto potrà aggregarsi agli altri.

    Orario di ritrovo: ore 8.30. Pranzo a sacco.

    Evento gratuito, necessaria prenotazione: dedalo.firenze@gmail.com – 338.1407323

DEDALO-FIDA Firenze

Gli eventi sono organizzati da DEDALO Psicanalisi Laica Fiorentina, associata a FIDA (Federazione italiana disturbi alimentari) che ha, tra i suoi obiettivi, quello di promuovere e realizzare studi, progetti, ricerche, incontri e ogni altra iniziativa utile a facilitare la diffusione dell’informazione sui disordini alimentari e di tutti gli altri sintomi di ordine psicologico.

Per informazioni e prenotazioni: dedalo.firenze@gmail.com – 338.1407323 – www.fidadisturbialimentari.com/dedalo

“Togliti un peso, fatti aiutare”: un mese di prevenzione e colloqui gratuiti

Gli psicologi di Dedalo-FIDA Firenze sono a disposizione per un colloquio gratuito riguardante problemi di obesità, sovrappeso e disturbi alimentari. FIDA, Federazione italiana disturbi alimentari, lancia in concomitanza della Giornata Mondiale dell’alimentazione (16 ottobre) e per tutto il mese di ottobre una campagna di sensibilizzazione e prevenzione su sovrappeso e obesità.

FIDA organizza in molte città italiane open day, colloqui gratuiti con psicologi, psicoterapeuti e nutrizionisti, convegni scientifici, conferenze, presenza nelle piazze, trekking, letture. Un mese di iniziative riunite sotto lo slogan “L’obesità è una patologia complessa: togliti un peso, fatti aiutare“.

L’obesità è l’altra faccia della malnutrizione. Di grave sovrappeso e di problemi connessi all’obesità si può morire: in Europa l’eccesso di peso è responsabile di più del 75% dei decessi, in Italia due adulti su cinque hanno un eccesso ponderale e l’11% della popolazione soffre di obesità. E le nuove generazioni rischiano di più: l’OMS ci ricorda

che i bambini italiani sono i più grassi in Europa.
Gli errori nell’alimentazione e la sedentarietà non sono le sole cause dell’accumulo di chili: in molte situazioni, rilevano gli esperti di FIDA, il cibo viene utilizzato come anestetico per alleviare le emozioni, l’ansia e gli aspetti depressivi. Il paziente deve quindi essere curato da una équipe di professionisti che possano aiutarlo dal punto di vista medico, psicologico ed eventualmente farmacologico.

Per affrontare questo diffuso e complesso problema, i centri FIDA hanno pensato un progetto di cura specifico attraverso il lavoro integrato dell’équipe multidisciplinare che permette di avere una visione unitaria del paziente e di ottenere risultati duraturi nel tempo.

Per informazioni: Contatta FIDA

Scarica il comunicato in formato PDF

FIDA - FEDERAZIONE ITALIANA DISTURBI ALIMENTARI - C.F. 97670130588 - Mappa del sito | Note legali e privacy

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, cliccando su un link o un pulsante o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi