info@fidadisturbialimentari.it

Recensioni

Il desiderio che ama il lutto – di Thanopulos (recensione di Chiara Buoncristiani)

Il desiderio che ama il lutto - di Thanopulos (recensione di Chiara Buoncristiani)

Il gustare: un ponte tra desiderio, corpo e alterità nell’ultimo libro di Thanopulos Chiara Buoncristiani In un mondo dove il “no limit” è l’offerta di base, non è facile desiderare qualcosa o qualcuno. Se le campagne di marketing ci offrono tutto quello che vogliamo – subito, dove

Continua a leggere

Anoressia e bulimia in un film: luci e ombre di “Ciò che mi nutre mi distrugge”

Anoressia e bulimia in un film: luci e ombre di "Ciò che mi nutre mi distrugge"

Abbiamo visto in anteprima al Festival dei popoli di Firenze il film “Ciò che mi nutre mi distrugge“. Un documentario che entra nella stanza della terapia di quattro pazienti affette da disturbi del comportamento alimentare, in cura presso l’Unità Operativa Semplice Dipartimentale “Disturbi del Comportamento Alimentare” della

Continua a leggere

Le parole per dirlo – Marie Cardinal

Le parole per dirlo - Marie Cardinal

Evidentemente non è un caso che l’incipit di questa autobiografia sia una dedica rivolta all’analista che “mi ha aiutata a nascere”.  Il titolo Le parole per dirlo indica che c’è qualcosa di difficile da dire. Dire cosa? L’indicibile, l’impossibile, la Cosa, come la chiama la scrittrice. Nelle

Continua a leggere

Volevo essere una farfalla – Michela Marzano

Volevo essere una farfalla - Michela Marzano

Volevo essere una farfalla è un libro autobiografico in cui l’autrice narra del suo viaggio lungo e sofferto per oltrepassare quello che chiama “il muro” dell’anoressia. L’autrice mette  ben in luce che al cuore, all’origine della sua anoressia c’è un “no”, che si è iscritto precocemente rispetto

Continua a leggere

Biografia della fame – Amélie Nothomb

Rispetto a “Metafisica dei tubi“, “Biografia della fame” è un avanzamento temporale ulteriore nel percorso autobiografico della Nothomb, una sorta di secondo tempo cinematografico. L’autrice introduce un tema fondamentale della sua esistenza, in modo del tutto originale: la fame. Dice: “La fame sono io” e spiega: “Per

Continua a leggere

Metafisica dei tubi – Amélie Nothomb

L’autrice ripercorre in modo del tutto originale e fantasioso i primi tre anni di vita di una bambina nata in Giappone da una famiglia belga. Il cuore pulsante del romanzo è il tema del primo impatto con la vita. Risulta particolarmente toccante la descrizione del passaggio fatto

Continua a leggere
FIDA - FEDERAZIONE ITALIANA DISTURBI ALIMENTARI - C.F. 97670130588 - Mappa del sito | Note legali e privacy

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, cliccando su un link o un pulsante o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi