Articoli e riflessioni

La bambina di gomma

La bambina di gomma

“Odio i bambini buoni e belli, sempre puliti e stirati, quelli che ti fanno sentire brutta e cattiva, quelli che ricevono sempre complimenti e sorrisi, quelli che non deludono mai, quelli che solo tu sai quanto sono stronzi ma nessuno lo capisce…         o

Continua a leggere

La mente “incarnata”

L’uomo passa, nel corso dello sviluppo, da un tempo sensoriale, autoreferenziale, onnipotente, circolare, ad un tempo lineare, relazionale, aperto alla tolleranza della frustrazione. Con la nascita vive una prima cesura che è contemporaneamente separazione dall’unità originaria e incontro con una realtà altra, con gli stimoli di un

Continua a leggere