info@fidadisturbialimentari.it

Approfondimenti FIDA

Questa sezione è riservata alla pubblicazione di articoli, riflessioni, recensioni di film e libri che, in vario modo, trattano i disturbi del comportamento alimentare, nella convinzione che comunicare e confrontarsi su questi temi sia il primo passo verso il cambiamento. La parola può infatti contribuire alla diffusione di una cultura nuova in grado di favorire nelle persone una maggior libertà a chiedere aiuto.

Le rubriche hanno lo scopo di diffondere una corretta informazione e una consapevolezza sempre maggiore su questo tipo di disturbi, senza semplificazioni né allarmismi, con un linguaggio chiaro che comprende sempre la presenza dell'”altro”.

Attraverso:

  • articoli dei professionisti della Federazione;
  • commenti di testi riportati in altri siti o sui giornali;
  • citazioni letterarie;
  • autobiografie;
  • promozione di eventi;
  • descrizione delle campagne promosse da Fida in Italia e da altre associazioni nel mondo.

Gli autori delle Rubriche indagano il delicato rapporto dell’essere umano con la sua immagine corporea e con un contesto sociale e culturale che propone il culto dell’apparire.

FIDA propone l’idea di un corpo come sostanza, un corpo di cui riappropriarsi, soprattutto nelle sue caratteristiche più personali, che permettono di distinguersi dagli altri senza appiattirsi nell’omogeneità di un’immagine priva dello spessore e della ricchezza che solo la differenza può dare.

FIDA - FEDERAZIONE ITALIANA DISTURBI ALIMENTARI - C.F. 97670130588 - Mappa del sito | Note legali e privacy

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, cliccando su un link o un pulsante o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi