Contatta il nostro Centro: 081.7146362 342.7203755




Statuto

“DIPARTIMENTO DI PSICOANALISI APPLICATA ALLA COPPIA E ALLA FAMIGLIA”

 Scarica lo Statuto ADA in formato PDF

Art. 1

(Costituzione)

E’ costituita in Napoli una Associazione denominata “DIPARTIMENTO DI PSICOANALISI APPLICATA ALLA COPPIA E ALLA FAMIGLIA”. La durata dell’Associazione è illimitata.

Art. 2

(Sede)

L’Associazione ha sede in Napoli, via Alessandro Manzoni 26b.

Art. 3

L’Associazione è associato di F.I.D.A., Federazione Italiana Disturbi Alimentari, e può riportare accanto al suo logo la dicitura “aderente F.I.D.A.”.

Art. 4

(Scopi)

  1. L’Associazione non ha fini di lucro, svolge attività culturale di ricerca, di promozione e di approfondimento clinico per promuovere e realizzare studi, progetti, ricerche, incontri e ogni altra iniziativa utile a sviluppare e diffondere presso la società civile e le istituzioni la prevenzione e la cura dei disturbi del comportamento alimentare. L’Associazione si propone di perfezionare e far conoscere l’utilizzazione clinica del metodo di trattamento clinico integrato dei disturbi del comportamento alimentare che prevede l’intervento in istituzione di un’equipe multidisciplinare ad orientamento psicoanalitico.
  2. Promuove, inoltre, l’attività scientifica, la ricerca e la pratica clinica che hanno come oggetto la coppia e la famiglia secondo un orientamento psicoanalitico, anche in collaborazione con Istituti, Dipartimenti e Istituzioni Universitarie, Enti Privati o Pubblici, nazionali o internazionali. Il suo orientamento deriva dal pensiero di Freud.
  3. Promuove ricerche, seminari, incontri di studio, convegni e congressi (sia a livello nazionale che internazionale) nel campo della psicoterapia psicoanalitica familiare e di coppia.
  4. Cura la diffusione e l’approfondimento clinico della psicoterapia familiare e di coppia ad orientamento psicoanalitico attraverso convegni, attività seminariali e dibattiti.
  5. Promuove e diffonde la pubblicazione di libri e riviste nel campo.
  6. Tutela gli interessi professionali dei Soci che vi appartengono.
  7. Promuove e organizza attività di formazione e informazione in questo campo tramite l’organizzazione di seminari, corsi o scuole di formazione.
  8. Al suo interno sono costituite tre sezioni:
    • ADA (Area Disturbi Alimentari)
    • PBA (Psicoanalisi e Belle Arti)
    • PPG (Psicoanalisi e Parola di Gruppo)
  9. L’Associazione può svolgere la propria attività in tutti i campi connessi con la realizzazione delle finalità sopra indicate e, in particolare, può:
    • a) promuovere, coordinare e sostenere lo svolgimento dell’attività dei suoi associati nel campo dei disturbi del comportamento alimentare nel rispetto dei principi etici e delle linee guida per il loro trattamento in istituzione emanati da F.I.D.A. o dalla stessa Associazione a completamento di quelli della Federazione;
    • b) promuovere, organizzare e realizzare studi, ricerche e iniziative scientifiche e culturali in ambito psicologico anche con la partecipazione di studiosi e operatori esterni all’Associazione;

Art. 5

(Soci)

I Soci sono Fondatori, Onorari e Ordinari.
Sono Soci Fondatori i soci elencati nell’atto Costitutivo.
Sono soci Onorari coloro i quali, avendo acquisito particolari meriti per la realizzazione dei fini dell’Associazione, sono nominati dai soci fondatori.
I soci onorari non sono tenuti al versamento della quota associativa.
Sono ammessi come Soci Ordinari, previa approvazione degli amministratori:

  • coloro che, in possesso di una formazione psicoanalitica documentata, svolgono un’attività clinica riconosciuta in psicoterapia familiare e/o di coppia ad orientamento psicoanalitico;
  • coloro che, provenendo anche da altre discipline e condividendo le finalità dell’Associazione, svolgono attività di studio e di ricerca che abbia come oggetto le relazioni e i processi familiari e di coppia, visti secondo un modello e un’ottica psicodinamica. Tutti i soci hanno pari diritti e pari doveri e sono tenuti al versamento annuale della quota associativa, fatta eccezione per i soci onorari.

Art. 6

(Perdita della qualifica di socio)

Il Socio perde tali qualità per:

  • dimissioni;
  • esclusione deliberata dagli amministratori a seguito di comportamento scorretto o lesivo nei confronti della Associazione, delle sue finalità ri ricerca, dell’attività scientifica da essa condotta e pubblicizzata.

Art. 7

(Organi dell’Associazione)

Sono Organi dell’Associazione:

  • gli Amministratori con funzioni di Segretari Scientifici;
  • l’Assemblea.

Art. 8

(L’Assemblea)

  1. L’Assemblea è l’organo deliberante dell’Associazione. E’ composta da tutti i soci.
  2. l’Assemblea elegge gli Amministratori con funzioni di Segretari Scientifici. Approva la relazione finanziaria, il bilancio annuale, consuntivo e preventivo e il programma annuale di attività scientifica. Determina annualmente l’ammontare della quota associativa.
  3. L’Assemblea ordinaria è convocata ogni anno entro il 31 (trentuno) maggio per approvare lo stato patrimoniale ed il rendiconto economico e finanziario al 31 (trentuno) dicembre precedente, accompagnati dalla relazione degli Amministratori con funzioni di Segretari Scientifici sulla attività svolta dall’Associazione. La convocazione dell’Assemblea ordinaria viene fatta dagli Amministratori con funzioni di Segretari Scientifici su mandato degli associati.
  4. L’avviso di convocazione, con l’indicazione dell’oggetto posto all’ordine del giorno, deve essere inviato a tutti gli associati almeno quindici giorni prima del giorno fissato per la riunione. L’Assemblea ordinaria è valida, in prima convocazione, se è presente la metà più uno degli associati; in seconda convocazione, qualunque sia il numero degli associati presenti. L’Assemblea si intende costituita in seconda convocazione dopo due ore dal termine fissato per la prima convocazione. L’Assemblea, regolarmente convocata e validamente costituita, rappresenta tutti gli associati e le sue deliberazioni, fatte in conformità alla legge ed allo statuto sociale, obbligano tutti gli associati, compresi gli assenti ed i dissenzienti. Sono valide le deliberazioni che ottengono la maggioranza dei voti, esclusi gli astenuti.
  5. L’Assemblea straordinaria è convocata ogni qualvolta gli associati lo ritengano opportuno o quando lo richiedano 2/3 (due terzi) degli associati. Sono di competenza dell’Assemblea straordinaria le modifiche dello statuto, lo scioglimento dell’Associazione e la nomina dei liquidatori.
  6. Per la convocazione e la validità delle maggioranze nelle votazioni valgono le stesse norme previste per l’Assemblea ordinaria. Tuttavia, per le modifiche dello statuto e per lo scioglimento dell’Associazione, è necessario il voto favorevole di 2/3 (due terzi) dei votanti, esclusi gli astenuti.

 

Art. 9

(Gli Amministratori con funzioni di Segretari Scientifici)

Gli Amministratori con funzioni di Segretari Scientifici sono eletti dall’Assemblea. Durano in carica quattro anni e sono rieleggibili.
Hanno la rappresentanza legale disgiunta e l’amministrazione ordinaria e straordinaria disgiunta dell’Associazione, convocano e presiedono l’Assemblea, presentano all’Assemblea le relazioni annuali sull’attività dell’Associazione.

Art. 10

(Il Patrimonio)

Il Patrimonio dell’Associazione è costituito dai contributi dei soci, da donazioni, eredità e lasciti di privati, da contributi e sussidi di Autorità, Enti, Istituzioni, Società e privati cittadini, dai proventi di sottoscrizioni pubbliche e private e dal ricavato di ogni altra iniziativa deliberata dall’Assemblea per procurare all’Associazione i mezzi necessari al conseguimento dello scopo statutario.
I contributi associativi non sono rivalutabili né trasferibili se non per causa di morte.
In caso di scioglimento dell’Associazione l’Assemblea dovrà mettere l’eventuale patrimonio netto residuo a disposizione dell’autorità governativa, ai sensi dell’art. 31 del Codice Civile, affinché lo attribuisca ad un’altra associazione od ente che abbia fini analoghi o fini di pubblica utilità ai sensi di legge.

Art. 11

(Disposizioni Generali)

Tutte le cariche ricoperte in seno all’Associazione e di cui al presente statuto s’intendono assunte a titolo gratuito.
L’iscrizione all’Associazione comporta la piena accettazione di tutti gli articoli del presente statuto.

 

Scarica lo Statuto ADA in formato PDF

Via Manzoni, 26/b - 80123 - Napoli - [t] 081.7146362 - 342.7203755 - napoli@fidadisturbialimentari.it - Mappa del Sito | Note legali e privacy

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, cliccando su un link o un pulsante o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close